Regola per Sopravvivere, il blog che, tanto, basta, si prende qualche giorno di pausa.
Devo cercare un po’ di notizie sicure sul concetto di Singolarità, e voglio fare un post che sia il più completo ed esauribile.
Nel senso di biodegradabile.

Vi lascio con una piccola riflessione.
La Terra (il nostro pianeta, n.d.r.) ha circa quattro miliardi e mezzo di anni.
Non ci pensiamo spesso. In effetti credo che non ci si pensi mai.
Sapete perché?

Perché se poniamo un granello di sabbia come una lunghezza di un anno… e lo mettiamo nel centro di Roma…
allora la lunghezza della vostra vita termina ad un dito di distanza (circa otto centimetri)…
la nascita di vostro nonno è poco più oltre (circa undici centimetri)…
l’Italia è stata fondata a quindici centimetri di distanza …
Giulio Cesare è stato ucciso ad un metro e novantasei centimetri di distanza (poco più di un uomo sdraiato)…
La civiltà umana ha scoperto l’agricoltura a circa undici metri di distanza (la lunghezza di un autobus)…
L’uomo è comparso a circa due chilometri di distanza…
I dinosauri si sono estinti a circa 65 chilometri di distanza (vicino a Viterbo) …
Le prime piante hanno colonizzato la terra a circa 450 chilometri di distanza (vicino a Modena)…
L’esplosione cambriana è avvenuta a circa 530 chilometri di distanza (più o meno dalle parti di Alessandria)…
Le prime forme di vita multicellulari sono comparse a circa 1700 chilometri di distanza (Amsterdam)…
L’ossigenazione dell’atmosfera è avvenuta a circa 2400 chilometri di distanza (poco prima di Mosca)…
La vita si è originata a circa 3500 chilometri di distanza (dalle parti dell’Islanda)…
E la terra si è formata a circa 4500 chilometri di distanza… da qualche parte vicino al polo nord.

La prossima volta che siete in coda… pensateci.

Annunci