Ho partecipato al concorso di Ucronie Impure, di cui avevo parlato in questo post, e stamattina è stata pubblicata la lista dei dieci finalisti, che concorreranno all’arma bianca per il premio finale. Ci sono anche io, con il racconto Rintocchi. La notizia è di quelle incredibili, e per me è una grandissima gioia, anche perché mi permette di avere più fiducia nella mia scrittura, d’ora in avanti. Quindi i miei ringraziamenti a Mcnab75, in arte Alessandro Girola, per aver bandito questo concorso; ne avevamo bisogno, nella scena italiana.

Di seguito, ecco i nomi ed i racconti degli altri finalisti, copiati senza pietà dall’articolo originale.

Alla corte del monaco nero – Cristian Leonardi

Aria – Mattia Tasso

Il millenario regno d’Italia – Ariano Geta

Kalokagathia – Angelo Cavallaro

La fine della Diaspora – Ferruccio Gianola

La regina dei pirati di Atlantide – Davide Mana

Reliquie – Diego Bortolozzo

Squali contro alieni – Simone Corà

Tlaloc verrà – Alessandro Forlani

[…]

“È bello essere in squadra con voi, ragazzi!”

“Chi è questo piccoletto, tu lo conosci?” “Pensavo fosse amico tuo.”

(liberamente tratto dalla videocassetta dei festeggiamenti)

[…]

Non vedo l’ora di partecipare al prossimo concorso. Per ora, mi godo la notizia. Ed ancora non ci credo del tutto.

Theodore Sturgeon (a destra, quello con scritto "genio" in fronte): "Ehi, lo sai che Shaggley è finalista ad Ucronie Impure?" "Ahahaha. Buona questa, Theodore."

Annunci