Tag

, ,

 

Questa cosa mi ha tenuto sveglio fino alle due di notte.

Negli ultimi dodici anni, data una stima grossolana, posso avere videogiocato per qualcosa come undicimila ore.
Circa.

Centinaio più, centinaio meno.

Ora, la mia velocità media di scrittura varia tra le 1500 e le 2000 parole all’ora (in italiano) e le 600 e 900 parole all’ora (in inglese).

Considerando che per circa il 97% degli ultimi dodici anni (insomma, a parte gli ultimi quattro mesi) ho scritto in italiano, e che la mia velocità di pigiatura sulla tastiera è aumentata, questo significa che possiamo ipotizzare una media di 1200 parole all’ora… per undicimila ore negli ultimi dodici anni.

Il che fa… 13.200.000: tredicimilioniduecentomila parole non scritte.

Cosa ci porta a questo?

Per prima cosa, a ripetermi che quando, qualche giorno fa, ho eliminato tutti i videogiochi dal computer non ho fatto altro che bene.

Per seconda cosa, a complimentarmi per aver finalmente messo le gerarchie di gestione del mio tempo nell’ordine giusto.

Per ultima cosa, a pensare seriamente che, quando cambierò il computer, me ne prenderò uno piccolino e puccioso… sul quale far girare wordpress, open office, torrent, gimp e poco altro.

Il resto, fatto un rapido calcolo, sono cazzate.

Annunci