Tag

, ,

Una delle sensazioni che adoro di più è rendermi conto che è molto meno tardi di quanto pensassi; a volte mi capita nel primo pomeriggio, quando le cose sono più sfumate e sonnachiose e mi rendo conto che sono ancora le due, due e mezza, invece che le quattro.

Mi dà una sensazione di gioia, di pace e di fiducia nel futuro; un lieve calore nel petto e una deliziosa rilassatezza nei muscoli.

Ed è così che mi sono sentito stamattina, quando mi ero reso conto che avevano spostato gli orologi indietro di un’ora.

Annunci